Author Archive
Nuovi modelli e contenuti per i giornali

Nuovi modelli e contenuti per i giornali

Come sopravvivere al cambio generale che sta accadendo nel modello di business del giornalismo? Ora che i contributi di lettori, visitatori e pubblicitari diminuiscono sensibilmente cosa possono fare i giornali per cambiare le proprie modalità e generare prodotti che permettano entrate? Che le testate non vendano solo edizioni cartacee succede da molto tempo: dagli ormai...
Metriche tra buone pratiche e futuro: il Digital News Project 2016 a Perugia

Metriche tra buone pratiche e futuro: il Digital News Project 2016 a Perugia

Le organizzazioni giornalistiche in tutto il mondo hanno aumentato negli ultimi anni l’uso di strumenti di analisi statistica costante di dati quantitativi su vari aspetti del comportamento del pubblico, con lo scopo far crescere il numero di lettori, aumentare l’engagement e migliorare l’organizzazione di lavoro nelle redazioni. Questo è l’inizio del Digital News Project 2016...
News e contenuti virali: viaggio alla scoperta di Buzzfeed tra Canada, Francia e Spagna

News e contenuti virali: viaggio alla scoperta di Buzzfeed tra Canada, Francia e Spagna

Non capita spesso di avere nella stessa stanza tre direttori di tre edizioni nazionali di Buzzfeed: è successo a Perugia in occasione del Festival Internazionale del Giornalismo. Il Festival quest’anno ha ospitato Craig Silverman, giornalista da tempo noto nell’ambiente del debunking e direttore di Buzzfeed Canada, Cecile Dehesdin, ex vicedirettrice dell’edizione francese di Slate e ora...
Data journalism e giornalismo di inchiesta: una nuova età dell'oro?

Data journalism e giornalismo di inchiesta: una nuova età dell’oro?

Quando si pensa al giornalismo investigativo viene in mente l’immagine tradizionale del reporter che scartabella documenti alla ricerca di informazioni per trovare uno scoop. Con il Data Journalism tutto è cambiato: grazie ai computer i giornalisti possono lavorare su notevoli quantità di informazioni, analizzare sterminati database e scoprire sempre di più. Ma che fine fanno...
Facilmente riproducibile e trasparente: il Data Journalism di Correct!v

Facilmente riproducibile e trasparente: il Data Journalism di Correct!v

Due anni fa Brian Keegan, research associate presso la Harvard Business School, affermava la necessità per il Data Journalism di cambiare il proprio approccio all’analisi dei dati. Lo studioso americano aveva replicato un esperimento, partendo dai dati utilizzati da Walt Hickey in un articolo su FiveThirtyEight, secondo cui i film che passavano il test di Bechdel...