DSC_4478

Nella suggestiva cornice del teatro Morlacchi, il rapper Fedez si è confrontato sui temi dei social e dell’attivismo politico.

Federico Lucia, in arte Fedez, intervistato da Matteo Grandi, si è raccontato al pubblico del Festival Internazionale del Giornalismo, ripercorrendo alcuni eventi che l’hanno reso protagonista sulla stampa negli ultimi anni.

Partendo dallo scontro via Twitter con il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri, passando per le liti con il vicino di casa, fino ad arrivare alle critiche ricevute per aver sostenuto alcune manifestazioni contro la fiera Expo dello scorso anno.

“Io sono a contatto con un certo tipo di stampa, per lo più di spettacolo e discografica, però esponendomi su tematiche più sensibili sono arrivato ad entrare in contatto anche con un altro tipo di stampa,” rivela. “Ho stima di una particolare tipologia di stampa, ma ce n’è una parte che non considero nemmeno giornalismo.”

Fedez sottolinea come molte volte abbia preferito esprimersi tramite i social piuttosto che rilasciare interviste, sentendosi più a suo agio ad affidare il suo pensiero a piattaforme come Facebook e Twitter, che gli permetto una comunicazione diretta e non filtrata con il suo pubblico.

Quanto è importante quindi questo rapporto diretto tramite i social? Fedez risponde in questo video: