Raffaella Cosentino racconta il suo viaggio nei Cie italiani

Ph. Diego Figone
Ph. Diego Figone

A margine della¬†proiezione al Festival internazionale del giornalismo di Perugia, abbiamo intervistato Raffaella Cosentino, autrice, insieme ad Alessio Genovese, del film documentario “EU 013: l’ultima frontiera”. Il documentario, girato in alcuni dei Centri di Identificazione ed Espulsione italiani (Cie), racconta le dure condizioni di migliaia di persone in detenzione amministrativa e in attesa di respingimento. Per la prima volta le telecamere hanno superato le sbarre di quelle che, a tutti gli effetti, possono essere definite delle prigioni e di cui la giornalista ci spiega i retroscena.

Silvia Aurino @SilviaAurino
Marta Facchini @FacchiniMarta